ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Migranti siriani, attraversare il Circolo Polare Artico per arrivare in Europa

Attraversare il Circolo Polare artico e arrivare in Norvegia, all’interno dell’area Schengen. Secondo alcuni media russi, è questa un’altra delle

Lettura in corso:

Migranti siriani, attraversare il Circolo Polare Artico per arrivare in Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

Attraversare il Circolo Polare artico e arrivare in Norvegia, all’interno dell’area Schengen. Secondo alcuni media russi, è questa un’altra delle rotte scelte da alcune decine di migranti siriani nel tentativo di raggiungere l’Europa.

Il punto di congiunzione tra Est e Occidente è Nikel, cittadina situata ad appena 30 chilometri dal confine norvegese.

Per superare il confine norvegese ed entrare nell’area Schengen è sufficiente un’auto con targa russa. “Mi hanno fermato e chiesto se potevo portarli in Norvegia, ma ho rifiutato. E’ vietato. E non voglio avere problemi” dichiara un automobilista di Nikel “Mi hanno offerto del denaro. Circa 500 euro”.

Meno pericolosa della traversata del Mediterraneo, la rotta russa è facilitata anche dalla relativa flessibilità dei controlli alle frontiere da parte delle autorità di Mosca. Quella del Circolo Polare Artico resta però una rotta poco battuta per ora soprattutto degli altissimi costi richiesti ai migranti.