ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Europe Weekly: Orban contro tutti: "non possiamo accogliere tutti i rifugiati"

La crisi dei rifugiati continua a dominare l’attualità. Questa settimana siamo andati nella cosidetta “Giungla”, una zona di Calais, nel nord della

Lettura in corso:

Europe Weekly: Orban contro tutti: "non possiamo accogliere tutti i rifugiati"

Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi dei rifugiati continua a dominare l’attualità. Questa settimana siamo andati nella cosidetta “Giungla”, una zona di Calais, nel nord della Francia, dove diversi immigrati, provenienti dall’Eritrea, dall’Etiopia, dal Sudan e dall’Afghanistan, si riuniscono per tentare di attraversare la Manica.
Rappresentanti delle autorità francesi e della commissione europea hanno visitato Calais, senza entrare nella “Giungla”. Ma hanno promesso di stanziare piu’ fondi europei per costruire un centro di rifugiati.
Da parte sua il premier ungherese Viktor Orban a Bruxelles ha detto che l’Unione europea non puo’ accogliere tutti e sostiene una linea dura contro i rifugiati.