ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Poliziotto freddato in Texas, centinaia in strada per dire stop a violenza

Centinaia di persone sono scese per le strade di Houston, in Texas, in onore del vice sceriffo della Contea di Harris Darren Goforth. L’agente, un

Lettura in corso:

Poliziotto freddato in Texas, centinaia in strada per dire stop a violenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Centinaia di persone sono scese per le strade di Houston, in Texas, in onore del vice sceriffo della Contea di Harris Darren Goforth.

L’agente, un uomo bianco di 47 anni, è stato letteralmente giustiziato ad un distributore dove si era fermato con l’auto di pattuglia per fare il pieno di benzina. Colpito alle spalle una prima volta, ha ricevuto un secondo proiettile quando era già a terra.

I partecipanti alla manifestazione hanno insistito sulla necessità di evitare che si inneschi una spirale di violenza nel Paese.

“Credo che dovremmo sfruttare una disgrazia come fosse un’opportunità” dice una donna di colore che ha preso parte alla manifestazione. “Un agente è stato ucciso. Dobbiamo fermarci prima che diventi una spirale. Non vogliamo che vengano uccisi i poliziotti e non vogliamo che vengano uccisi dei neri innocenti o colpevoli di sciocchezze come vendere sigarette di contrabbando o altri reati minori”.

L’omicidio, sabato, aveva immediatamente innescato una caccia all’uomo che, grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza della stazione di servizio, ha rapidamente portato all’arresto di un sospetto. Si tratta di Shannon Miles, 30 anni, con diversi precedenti penali. Formalmente accusato di omicidio, se fosse riconosciuto colpevole rischierebbe la pena di morte.