ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia, ritrovato il treno nazista carico d'oro. Ministrero Cultura: "sicuri al 99%"

È ufficiale, mistero risolto. Dopo 70 anni sarebbe davvero stato ritrovato il treno tedesco carico d’oro, gemme e armi che alla fine della Seconda

Lettura in corso:

Polonia, ritrovato il treno nazista carico d'oro. Ministrero Cultura: "sicuri al 99%"

Dimensioni di testo Aa Aa

È ufficiale, mistero risolto. Dopo 70 anni sarebbe davvero stato ritrovato il treno tedesco carico d’oro, gemme e armi che alla fine della Seconda guerra mondiale era sparito in Polonia senza lasciare tracce. La conferma arriva dal viceministro alla Cultura Piotr Zuchowski, sottolineando tuttavia che per ora non si ha la certezza di cosa ci sia davvero a bordo.

“Siamo sicuri al 99% che quel treno esiste. Sono state visionate delle fotografie geo-radar sulle quali è stato possibile individuare piattaforme e cannoni. Dopo aver visto i dettagli posso dire che si tratta sicuramente di un treno blindato. Se qualcuno ha mai visto immagini di treni blindati della seconda guerra mondiale potrà confermare quanto sto dicendo”.

Il ritrovamento sarebbe stato possibile perché il luogo in cui era stato nascosto il ‘mitico’ convoglio è stato rivelato poco prima di morire da un uomo che ha partecipato nel 1945 all’azione di occultamento.

Ora i due ricercatori, un polacco e un tedesco, che hanno annunciato il ritrovamento del treno, chiedendo il 10% del valore del presunto “tesoro” in cambio di tutte le informazioni e i particolari.

Le forze armate tedesche nel 1945, durante la ritirata, caricarono su un treno parte di un grande bottino destinato a rientrare a Berlino. Il convoglio però scomparve tra i monti dalle parti di Walbrzych al confine tra Polonia e Repubblica Ceca. Da allora partì la caccia al tesoro.