ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stati Uniti, due giornalisti morti in diretta tv: il killer è ancora vivo

Negli Stati Uniti una giornalista e un operatore sono stati uccisi in una sparatoria in diretta televisiva. Il killer è stato identificato: Vester

Lettura in corso:

Stati Uniti, due giornalisti morti in diretta tv: il killer è ancora vivo

Dimensioni di testo Aa Aa

Negli Stati Uniti una giornalista e un operatore sono stati uccisi in una sparatoria in diretta televisiva. Il killer è stato identificato: Vester Lee Flanagan, un afroamericano di 41 anni, ex cronista della stessa emittente locale WDBJ7 che si è ucciso dopo aver freddato i due suoi ex colleghi. Il killer sarebbe ancora vivo ma in condizioni critiche. Ha tentato di togliersi la vita nella sua automobile, dopo essere stato fermato dalla polizia al termine di un inseguimento.

La cronista Alison Parker, 24 anni, e il cameraman Adam Ward, 27 anni, sono stati freddati a colpi di arma da fuoco in un centro commerciale di Moneta, una città in Virginia, mentre stavano realizzando un’intervista televisiva.

.

Su Twitter l’uomo ha postato il video della sparatoria ma il social network ha subito sospeso il suo account.“Alison ha fatto commenti razzisti. L’hanno assunta dopo questo?”, ha scritto riferendosi alla reporter uccisa.