ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mondiali atletica: Farah oro nei 10.000m, Ghebreslassie piu' giovane vincitore nella maratona

Iniziano sotto il segno di Mo Farah, i Mondiali di atletica leggera di Pechino. Il 32enne inglese conquista l’oro iridato, il quarto in carriera, nei

Lettura in corso:

Mondiali atletica: Farah oro nei 10.000m, Ghebreslassie piu' giovane vincitore nella maratona

Dimensioni di testo Aa Aa

Iniziano sotto il segno di Mo Farah, i Mondiali di atletica leggera di Pechino. Il 32enne inglese conquista l’oro iridato, il quarto in carriera, nei 10.000 metri, chiudendo in 27’01’‘13. Con il campione olimpico sul podio salgono i due keniani Kamworor e Tanui.

Il 19enne eritreo Ghirmay Ghebreslassie diventa il piu’ giovane campione del mondo di maratona. Battuti, l’etiope Tsegay, secondo, e l’ugandese Solomon Mutai, terzo. Giu’ dal podio per un soffio, l’italiano Ruggero Pertile.

Christina Schwanitz si mette al collo il suo primo oro iridato, nel getto del peso, con una bordata oltre i 20 metri. La 29enne tedesca ha avuto la meglio sulla cinese Gong e sulla statunitense Carter.

Chiudiamo infine con la sorpresa di giornata. Nelle batterie dei 100 metri, Justin Gatlin fa meglio del campione in carica Usain Bolt. Il newyorkese ottiene il miglior tempo assoluto, 9”83, con il giamaicano che si deve accontentare del quinto crono, in attesa della finale di domenica.