ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria. Adottata risoluzione Onu per avviare processo di pace

Per la prima volta negli ultimi due anni il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite adotta, con il voto della Russia, un piano di pace per la

Lettura in corso:

Siria. Adottata risoluzione Onu per avviare processo di pace

Dimensioni di testo Aa Aa

Per la prima volta negli ultimi due anni il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite adotta, con il voto della Russia, un piano di pace per la Siria.

La risoluzione chiede d’avviare un processo per la transizione politica che incontri “le legittime aspirazioni del popolo siriano” ed ha messo d’accordo tutti e 14 i Paesi membri.

Un voto che è arrivato dopo la carneficina di domenica, con i raid governativi sulla città di Duma che hanno colpito un mercato facendo quasi 100 vittime civili.

“Sono assolutamente terrificato dalla totale mancanza di rispetto per la vita dei civili da parte dei gruppi in conflitto. Gli attacchi contro la popolazione civile sono inutili, inaccettabili e devono essere fermati” ha detto il responsabile delle Nazioni Unite Stephen O’Brien.

L’aviazione del regime di Bachar Al-Assad ha colpito la città di Duma, 13 chilometri a Nord-Est di Damasco, che da circa 3 anni è una delle roccaforti della ribellione. Secondo l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani le vittime sono 96 e i feriti almeno 240.