ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pearson, addio al "The Economist", Agnelli primi azionisti col 43,4%

Lettura in corso:

Pearson, addio al "The Economist", Agnelli primi azionisti col 43,4%

Dimensioni di testo Aa Aa

Con la vendita del 50% nel settimanale “The Economist“, Pearson si congeda definitivamente dal settore mediatico.

L’editore britannico ha ceduto la quota a un gruppo di azionisti guidati dagli Agnelli. Exor, la holding della famiglia italiana, raggiunge così, a un prezzo di 405 milioni di euro, una partecipazione del 43,4%, diventando il principale azionista.

L’operazione, che ora dovrà essere approvata dal consiglio di amministrazione, frutterà a Pearson 469 milioni di sterline, che andranno ad aggiungersi agli 844 incassati per la vendita del quotidiano Financial Times al gruppo giapponese Nikkei.