ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mali: un gruppo vicino ad Al Qaida sospettato dell'attacco all'hotel

In Mali si indaga sulla strage di Sévaré. L’attacco, compiuto venerdì contro l’Hotel Byblos e che aveva come obiettivo il rapimento di occidentali

Lettura in corso:

Mali: un gruppo vicino ad Al Qaida sospettato dell'attacco all'hotel

Dimensioni di testo Aa Aa

In Mali si indaga sulla strage di Sévaré. L’attacco, compiuto venerdì contro l’Hotel Byblos e che aveva come obiettivo il rapimento di occidentali, ha provocato tredici morti, tra cui 5 collaboratori dell’ONU di varie nazionalità, 4 militari locali e 4 assalitori.

L’attentato non è stato rivendicato, ma gli inquirenti sospettano del Fronte di liberazione del Macina (una regione del centro del Mali).

Il gruppo di recente formazione è alleato dei jihadisti di Ansar Dine, vicini ad Al Qaida, che avevano preso il controllo del nord del paese nel 2012, prima di essere attaccati dalla coalizione internazionale.

A mettere gli inquirenti su questa pista sarebbero numeri di telefono e indirizzi di cui disponevano alcuni degli assalitori uccisi.