ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia, il PKK uccide 2 soldati nel sud est: Ankara risponde con gli F-16

L’aviazione militare turca ha ripreso a bombardare le postazioni del PKK nel sud-est del Paese, in risposta a un attentato costato la vita a due

Lettura in corso:

Turchia, il PKK uccide 2 soldati nel sud est: Ankara risponde con gli F-16

Dimensioni di testo Aa Aa

L’aviazione militare turca ha ripreso a bombardare le postazioni del PKK nel sud-est del Paese, in risposta a un attentato costato la vita a due soldati.

Le vittime si trovavano su un veicolo militare nella provincia di Şırnak, saltato in aria al passaggio su un ordigno comandato a distanza.

Altri attacchi attribuiti al Partito dei lavoratori del Kurdistan hanno avuto luogo nella stessa regione.

In uno di questi, contro un commissariato di polizia nella provincia di Hakkari, è rimasta ferita una bambina di sei anni.

Il PKK è tornato a colpire dopo l’attentato jihadista del 20 luglio a Suruç, in cui morirono 33 attivisti curdi. L’organizzazione guidata dal carcere da Abdullah Öcalan accusa il governo di Ankara di aver lasciato le mani libere all’Isil.

La ripresa delle ostilità allontana ogni prospettiva di accordo per risolvere la questione curda.