ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crédit agricole crolla in Borsa, delude il rinvio del riassetto proprietario

Lettura in corso:

Crédit agricole crolla in Borsa, delude il rinvio del riassetto proprietario

Dimensioni di testo Aa Aa

Nonostante un aumento degli utili a 920 milioni di euro, qualcosa nei risultati del secondo trimestre di Crédit agricole ha indispettito gli investitori, facendo precipitare il titolo in Borsa.

Gli esperti escludono però che si tratti dei nuovi accantonamenti per le spese legali da 350 milioni di euro, puntando invece il dito contro il rinvio della riassetto della proprietà.

Il nuovo amministratore delegato Philippe Brassac ha presentato dei piani di riorganizzazione delle operazioni.

Ma i colloqui con gli esperti della Banca centrale europea hanno messo in luce dei “vincoli” derivanti dall’intricatissima governance del gruppo francese, che di fatto bloccano ogni tentativo di cambiamento.