ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aereo Malaysia: domani a Tolosa i detriti trovati nell'Oceano Indiano e compatibili con il volo MH370

Forse è questione di giorni o di ore. Esperti francesi sono al lavoro per esaminare il pezzo del relitto trovato sull’isola francese della Réunion, a

Lettura in corso:

Aereo Malaysia: domani a Tolosa i detriti trovati nell'Oceano Indiano e compatibili con il volo MH370

Dimensioni di testo Aa Aa

Forse è questione di giorni o di ore. Esperti francesi sono al lavoro per esaminare il pezzo del relitto trovato sull’isola francese della Réunion, a largo delle coste orientali del Madagascar. Pezzo che potrebbe essere proprio del volo MH370 della Malaysia Airlines, scomparso l’8 marzo 2014.

L’alettone lungo piu’ di 2 metri arriverà domani a Tolosa, in un laboratorio specializzato, insieme al resto di una valigia. Decisive saranno le prossime ore come ha dichiarato anche il capo dell’aviazione civile malese Azharuddin Abdul Rahman: “Un squadra di esperti francesi verificherà se quei resti di aereo siano effettivamente di un Boeing 777 e quindi di quel volo.”

Il Boeing era decollato da Kuala Lumpur diretto verso Pechino, con 227 passeggeri a bordo e 12 persone dell’equipaggio. Intanto molte delle famiglie dei passeggeri appresa la notizia si sono ritrovati tra dolore e rassegnazione. “Ieri sera quando abbiamo sentito queste notizie abbiamo cercato di consolarci tutti a vicenda, ci siamo confrontati. Anche se scopriamo che questo pezzo appartiene al volo MH370 non sarà comunque possibile dimostrare che i nostri cari erano su quell’aereo”, dice il figlio di una vittima.

L’isola dove è stato rinvenuto il pezzo di un’ala si trova in un’area molto vasta nel sud dell’Oceano Indiano, area individuata dagli inquirenti come la probabile zona dell’incidente aereo. Intanto sul posto le ricerche proseguono, anche se con un ridotto numero di mezzi.