ULTIM'ORA

Lettura in corso:

"Impossibile", a Londra la magia che spinge al limite


le mag

"Impossibile", a Londra la magia che spinge al limite

In partnership con

A Londra va in scena la magia. Preparatevi a fare il pieno di meraviglie con i trucchi più incredibili, dalla lettura del pensiero ai più classici giochetti con le carte, al Noel Coward Theatre.

E preparatevi a tremare, di fronte alla possibilità che ad esempio l’escapologo Ali Cook non riesca a liberarsi delle catene…

“Bisogna solo allenarsi molto, – afferma lui -. Voglio dire, se devi fare un salto col paracadute, controlli tutto minuziosamente, ma alla fine saltare giù da un aeroplano è sempre la stessa cosa. Io entro in un serbatoio pieno d’acqua e addestro i miei collaboratori il meglio possibile. Sanno che cosa fare se qualcosa va male, ma ci sono sempre rischi in un’attività come questa”.

Per la prestigiatrice Katherine Mills, “La magia affascina così tanto perché ci riporta a un senso di meraviglia infantile, che molti adulti hanno dimenticato”

Immancabili i riferimenti all’artista per eccellenza, Harry Houdini, l’illusionista che stupì il mondo con i suoi numeri di fughe impossibili. Dice Jonathan Goodwin, specialista in numeri pericolosi: “Io rischio la vita sul palco. Cent’anni fa, Houdini disse: verranno a vedervi morire. Ecco perché ci sono migliaia di foto di lui appeso centinaia di metri al di sopra di Londra in una camicia di forza. E migliaia di persone al di sotto che aspettano di vedere che cosa succede. Non penso che siamo cambiati molto, e questo è un po’ il mio lavoro: portare gli spettatori il più possibile vicino al limite”.

E il limite è quello dell’impossibile. “Impossible”, otto professionisti dell’incredibile, vi spingeranno verso il limite al Noel Coward Theatre di Londra, fino al 29 agosto.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

La nostra scelta

Prossimo Articolo

le mag

I ritmi dell'estate