ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Calais: polizia blocca altri 300 migranti

Anche stanotte centinaia di migranti a Calais hanno cercato di raggiungere il Regno Unito penetrando nel tunnel sotto la Manica. Almeno 300 sono

Lettura in corso:

Calais: polizia blocca altri 300 migranti

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche stanotte centinaia di migranti a Calais hanno cercato di raggiungere il Regno Unito penetrando nel tunnel sotto la Manica. Almeno 300 sono stati intercettati dalla polizia francese, che ha appena ricevuto rinforzi con l’arrivo di 120 agenti.

Point of view

Valls: "Tremila migranti a Calais"

I tentativi di superare il blocco delle forze dell’ordine si sono fatti più insistenti negli ultimi giorni, ma nella cittadina del nord della Francia la tensione è alta da tempo.

Un problema di cui il premier francese Manuel Valls riassume così le tappe: “La situazione a Calais rimane difficile, è peggiorata dall’inizio del 2014 con l’arrivo di migranti attraverso il Mediterraneo centrale, a causa dell’attività di mafie che approfittano in particolare del caos in Libia. Oggi circa 3000 migranti sono presenti a Calais e tentano di raggiungere la Gran Bretagna, anche rischiando la vita.”

Due giorni fa un giovane sudanese è morto investito nell’Eurotunnel. A Parigi, un 17enne egiziano è in gravi condizioni dopo essere rimasto fulminato mentre cercava di saltare su un treno per Londra.

Il premier britannico David Cameron ha intanto sollevato polemiche per aver definito i migranti “uno sciame”, con un termine solitamente riservato agli insetti.