ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eurodisney, promozioni non accessibili a famiglie britanniche, tedesche e italiane. Indaga la Commissione Ue

Disneyland Paris è in queste ore sotto lo sguardo attento della Commissione europea. Il management del parco giochi è accusato di aver escluso

Lettura in corso:

Eurodisney, promozioni non accessibili a famiglie britanniche, tedesche e italiane. Indaga la Commissione Ue

Dimensioni di testo Aa Aa

Disneyland Paris è in queste ore sotto lo sguardo attento della Commissione europea. Il management del parco giochi è accusato di aver escluso dall’accesso ad alcune tariffe promozionali i cittadini britannici, tedeschi e italiani.

L’esecutivo europeo sta passando al vaglio decine di richiami arrivati da consumatori britannici e tedeschi.

“Il fatto che una società applichi tariffe diverse per prodotti o servizi destinati a mercati differenti non è di per sé illegale” ha spiegato Lucia Caudet, funzionaria dell’esecutivo europeo “Va contro l’articolo 20 della direttiva sui servizi, invece, impedire ai consumatori di accedere on line a questi servizi”.

Da Eurodisney precisano che i prezzi all’ingresso del parco giochi sono gli stessi per tutti, e che a variare da Paese a Pase sono soltanto alcune promozioni stagionali.

La Commissione europea ha invitato il Governo francese a far luce sul caso.