ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama in Kenya tra imprenditoria, lotta al terrorismo e protezione delle donne.

Dall’economia al terrorismo, dai diritti umani alla lotta alla corruzione. Incontri e discussioni a trecentosessanta gradi, per Barack Obama, primo

Lettura in corso:

Obama in Kenya tra imprenditoria, lotta al terrorismo e protezione delle donne.

Dimensioni di testo Aa Aa

Dall’economia al terrorismo, dai diritti umani alla lotta alla corruzione. Incontri e discussioni a trecentosessanta gradi, per Barack Obama, primo presidente degli Stati Uniti in carica a visitare il Kenya.

Nel paese del suo defunto padre, dove ha avuto l’occasione di riabbracciare brevemente la sua famiglia, Obama ha incontrato imprenditori e istituzioni, fra cui il suo omologo Uhuru Kenyatta. Al termine dell’incontro, ha dichiarato tra l’altro: “Stiamo lavorando insieme per garantire che le ragazze abbiano accesso all’istruzione e le donne siano protette dalla violenza. Oggi posso annunciare che il Kenya farà parte della nostra iniziativa ‘Dreams’, che aiuta a proteggere le adolescenti dalla minaccia dell’aidiesse. E Kenya e Stati Uniti lavoreranno per rafforzare in tutta l’Africa la sanità pubblica e affrontare contagi e malattie prima che diventino epidemie”.

Obama, che ha reso omaggio alle vittime dell’attentato del 1998 all’ambasciata Usa di Nairobi, ha detto che i due paesi devono lavorare a stretto contatto per combattere la maggiore minaccia terrorista attiva in questo momento in Kenya, il gruppo islamista somalo al Shabaab.