ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Notizie nascoste: ambasciata aliena in Portogallo, una Merkel omosessuale

Ogni venerdì i giornalisti di tutte le lingue di euronews selezionano alcune storie, dall’Europa e dal mondo, che non hanno fatto i titoli della

Lettura in corso:

Notizie nascoste: ambasciata aliena in Portogallo, una Merkel omosessuale

Dimensioni di testo Aa Aa

Ogni venerdì i giornalisti di tutte le lingue di euronews selezionano alcune storie, dall’Europa e dal mondo, che non hanno fatto i titoli della stampa internazionale .

In arrivo un’ambasciata aliena in Portogallo?

Una richiesta che sta facendo il giro d’Europa. Dopo Italia e Francia, il movimento dei raeliani ha chiesto anche al governo portoghese il permesso per costruire un’Ambasciata per gli Extraterrestri.

I seguaci di Raël, al secolo Claude Vorilhon, controverso fondatore e guru del movimento ufologico raeliano sono coinviti che la Terra sia in serio pericolo. Solo la costruzione di sedi diplomatiche salverà il nostro pianeta. Secondo la portavoce del Movimento Raeliano Europeo sono in corso trattative anche con l’Africa e l’America del Sud.

Una Merkel omosessuale per lo spot di una nuova rivista gay tedesca

Non si tratta della vera “cancelliera” ma di una sosia di Angela Merkel. Davanti a una finestra una donna di mezza età, molto simile a Frau Merkel, sul bordo del letto, viene abbracciata e baciata da una ragazza. Intanto alla radio passa la notizia che il 62% dei tedeschi è favorevole al matrimonio tra coppie dello stesso sesso.

Il video è stato girato per il lancio di “Straight”, una nuova rivista tedesca dedicata alle lesbiche, sul mercato da mercoledì 22 luglio.

Molestato su un social network ora è una star della TV

Un video che ha commosso il popolo della rete. Buzz, un ragazzino di un villaggio nel nord dell’Iran, un giorno decide di raccontare quello che gli è capitato. Ovvero è stato vittima di molestie sessuali. In seguito a questa vicenda diventa lo zimbello della scuola, del suo villaggio. Tutti lo prendono in giro per questi soprusi. La storia finisce anche sui social media. La giovane vittima decide così di lasciare gli studi iniziando a lavorare come operaio. Una vita infelice fino a quando una serie TV molto popolare in Iran gli cambia il destino. Inizia la sua carriera sul piccolo schermo e ora Buzz è una vera star.

Televangelista islamico turco come 007: licenza d’uccidere i militanti dell’Isil

Dopo aver dichiarato che anche l’Islam ammette il sesso orale, un popolare televangelista islamico stupisce ancora. L’uomo ha lanciato una fatwa contro l’sil. Il religioso ha chiesto la licenza religiosa di uccidere militanti dell’autoproclamato Stato Islamico ovvero gli etremisti dell’Isil.

Grecia: a Samos l’arrivo di immigrati in spiaggia

Sono decine gli immigrati che ogni giorno arrivano nell’isola greca di Samos, vicino alle coste turche. Il tutto mentre turisti e gente del posto in questi giorni estivi affollano le spiagge, godendosi momenti di relax in riva al mare.

Il quotidiano locale Samiaki Gnomi ha postato due video girati da alcuni turisti.

Giornalisti rapiti in Siria: gamoso inviato di guerra attacca la stampa spagnola

Gervasio Sánchez. E’ la leggenda per i giornalisti e gli inviati di guerra. Recentemente ha attaccato alcuni media spagnoli per la pubblicazione di notizie delicate riguardanti il rapimento di tre giornalisti spagnoli in Siria. Sotto accusa il quotidiano conservatore ABC. Secondo Sánchez in situazioni così delicate serve riservatezza. Questo caso riporta in primo piano il dibattito sul ruolo della stampa e dell’informazione, specie quando è in gioco la sicurezza del giornalista.

I sapori ungheresi conquistano Manhattan

I sapori ungheresi conquistano Manhattan. E’ diventato una vera moda: Langos Truck con i suoi Sapori d’Ungheria. A convincere i più fini palati la mano di Prepuk Zsolt uno chef di 39 anni originario di Budapest ma da tempo residente nella Grande Mela. Non solo La Goulue o Cipriani. La filosofia di Prepuk Zsolt è convincere i newyorkesi di quanto sia gustoso uno spuntino per strada.

Spagna: falsifica documenti della polizia con la foto di Adrien Brody

Voleva fingersi un poliziotto. Ma l’impresa non è riuscita. Alcuni agenti di Valencia hanno arrestato un uomo di 45 anni che fingeva di essere un membro della Guardia Civil. Piccolo particolare: per falsificare la sua identità ha scelto la foto del popolare attore Adrien Brody. Il finale è poco cinematografico: senza troppe peripezie è finito in cella.

Ancora guai per McDonald in Russia

Ancora guai per McDonald in Russia. Un signore di Mosca ha chiesto circa 80 mila euro di risarcimento alla popolare catena di fast-food. Sua figlia, una bimba di 3 anni, rimase infatti ustionata in seguito al caffè bollente cadutole addosso per la rottura di una vetrina. L’uomo accusò subito il personale di McDonald.

Veli anti-islamici

Ad Annecy, la Venezia delle Alpi, le autorità locali francesi hanno deciso di distribuire volantini ai turisti completamente velati. Un’iniziativa che ha come scopo ricordare che in Francia è vietato il niqab ovvero nascondere il viso in un luogo pubblico. I trasgressori verrano puniti con multe che vanno dai 150 euro fino all’arresto.

FONTI

http://www.dn.pt/inicio/portugal/interior.aspx?content_id=4693968&page=-1

http://www.welt.de/politik/deutschland/article144263754/Dann-kuesst-eine-junge-Frau-der-Kanzlerin-den-Nacken.html

http://www.mehrnews.com/news/2862225/%D8%AF%DB%8C%D8%B1%D9%88%D8%B2-%D9%85%D8%B3%D8%AE%D8%B1%D9%87-%D9%85%DB%8C-%DA%A9%D8%B1%D8%AF%D9%86%D8%AF-%D8%A7%D9%85%D8%B1%D9%88%D8%B2-%D8%B3%D9%84%D9%81%DB%8C-%D9%88-%D8%A7%D9%85%D8%B6%D8%A7-%D9%85%DB%8C-%D8%AE%D9%88%D8%A7%D9%87%D9%86%D8%AF

http://www.haberturk.com/gundem/haber/1106626-cubbeli-ahmet-hoca-isidin-katli-vaciptir

http://www.i-samos.gr/

http://blogs.heraldo.es/gervasiosanchez/?p=3417

http://hvg.hu/gasztronomia/20150723_Magyar_langososrol_lelkedezik_a_New_York

http://www.europapress.es/comunitat-valenciana/noticia-simula-ser-guardia-civil-utilizando-carne-foto-adrien-brody-20150723151743.html

https://meduza.io/news/2015/07/21/zhitel-moskvy-potreboval-ot-mcdonald-s-5-millionov-rubley-za-prolityy-kofe

http://www.letemps.ch/Page/Uuid/84f1d3d4-2fc5-11e5-903f-511fc5349148/Tol%C3%A9rance_z%C3%A9ro_pour_le_voile_int%C3%A9gral_%C3%A0_Annecy