ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strage di Utoya: un memoriale è stato inaugurato nel quarto anniversario

Una cerimonia e un memoriale per non dimenticare la strage di Utoya e nel centro di Oslo in Norvegia del 22 luglio 2011. In occasione del quarto

Lettura in corso:

Strage di Utoya: un memoriale è stato inaugurato nel quarto anniversario

Dimensioni di testo Aa Aa

Una cerimonia e un memoriale per non dimenticare la strage di Utoya e nel centro di Oslo in Norvegia del 22 luglio 2011.

In occasione del quarto anniversario un percorso espositivo è stato inaugurato nel distretto governativo di Oslo, nel punto in cui esplose la bomba.

In cinque sale sono stati ricostruiti con fotografie, testi e filmati i momenti della tragedia compiuta dall’estremista di destra Anders Behring Breivik.

Nella prima sala sono esposte le fotografie delle 77 vittime.

“Non possiamo dire che capiamo. Credo che solo quelli che hanno perso un figlio o una figlia possano sapere cosa realmente si prova. Ma posso dire che stiamo cercando di capire, di dimostrare che ci teniamo, che abbiamo rispetto e compassione’‘, ha detto la premier norvegese Erna Solberg inaugurando questo spazio della memoria.

Un luogo anche per insegnare il dialogo e la tolleranza, contro ogni estremismo. Breivik sta contando una pena di 21 anni, il massimo previsto dalla legge norvegese.

Dalla giustizia è stato considerato capace di intendere e di volere. Non si è mai pentito del suo gesto e della sua motivazione politica.