ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Proteggersi contro le frodi online

Eloïse, da Parigi: “Le frodi su Internet sono sempre più numerose. Come riconoscerle e difendersi dagli attacchi informatici?”. Nicolas Arpagian

Lettura in corso:

Proteggersi contro le frodi online

Dimensioni di testo Aa Aa

Eloïse, da Parigi: “Le frodi su Internet sono sempre più numerose. Come riconoscerle e difendersi dagli attacchi informatici?”.

Nicolas Arpagian, esperto in sicurezza informatica: “Il primo e più semplice modo di proteggersi è quello di installare un antivirus, un fire wall, per proteggere il proprio computer.
Poi, bisogna stare attenti a eventuali disfunzioni. Ad esempio, è bene monitorare i movimenti sul proprio conto corrente, per verificare che non ci siano prelievi anomali. Se poi il mio computer fosse sospettosamente lento quando mi connetto, allora potrebbe voler dire che la sua capacità di calcolo viene sollecitata per svolgere anche altri compiti, oltre a quelli che sto svolgendo in quel momento.
Oggi, le reti sociali come Facebook, LinkedIn, Viadeo, sono un baccino che permette di entrare nell’intimità delle persone, conoscere le loro relazioni sociali, i loro legami personali e sentimentali con altri individui: sono una miniera d’oro per i ladri di identità. Per questo, possono essere utilizzati per inviare messaggi ad altri utenti, facendo loro credere che già ci conosciamo e che abbiamo interessi comuni”.