ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Quattro italiani rapiti in Libia vicino a Mellitah. La Farnesina conferma

I quattro sono stati rapiti nei pressi del compound dell’Eni nella zona di Mellitah. Sono dipendenti della società di costruzioni Bonatti. L’Unità di

Lettura in corso:

Quattro italiani rapiti in Libia vicino a Mellitah. La Farnesina conferma

Dimensioni di testo Aa Aa

I quattro sono stati rapiti nei pressi del compound dell’Eni nella zona di Mellitah.

Sono dipendenti della società di costruzioni Bonatti. L’Unità di Crisi si è attivata per seguire il caso ed è in contatto con le famiglie e con la ditta Bonatti. In seguito alla chiusura dell’ambasciata d’Italia in Libia il 15 febbraio, la Farnesina aveva invitato tutti i connazionali a lasciare il paese.

L’azienda di Parma non commenta e tantomeno dà dettagli sulla identità dei rapiti. Unica indiscrezione, non confermata, è che sarebbero stati rapiti nel tragitto dalla Tunisia a Mellitah.