ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa, morto il marine ferito nella sparatoria in Tennesse. Le vittime diventano 5

E’ morto il marine ferito nella sparatoria al centro di reclutamento della U.S. Navy di Chattanooga in Tennessee. Il numero delle vittime

Lettura in corso:

Usa, morto il marine ferito nella sparatoria in Tennesse. Le vittime diventano 5

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ morto il marine ferito nella sparatoria al centro di reclutamento della U.S. Navy di Chattanooga in Tennessee. Il numero delle vittime dell’attacco sale a 5. Mentre due militari restano ancora in ospedale.

Proseguono intanto le indagini del Fbi sulla vita privata dell’autore della strage: Mohammed Youssouf Abdulazeez, ucciso dalla polizia dopo aver aperto il fuoco contro due strutture militari.

Il 24 enne nato in Kuwait e dal 2003 cittadino statunitense si sarebbe recato con regolarità in Kuwait e Giordania negli ultimi anni. Gli inquirenti cercano di far luce sui legami di Abdulazeez per capire se abbia agito da solo oppure per mano di una cellula terroristica.

Commozione a Chattanooga, ma anche nel resto degli Stati Uniti dove venerdì sono state organizzate messe in ricordo dei marines uccisi. Resta alta l’allerta in tutte le basi militari del Paese.