ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nigeria: attacchi kamikaze a Damaturu, suicida una bambina di 10 anni

Due attacchi kamikaze nel giro di 24 ore hanno colpito la Nigeria. A Damaturu due donne – tra le quali una bambina di dieci anni – si sono fatte

Lettura in corso:

Nigeria: attacchi kamikaze a Damaturu, suicida una bambina di 10 anni

Dimensioni di testo Aa Aa

Due attacchi kamikaze nel giro di 24 ore hanno colpito la Nigeria. A Damaturu due donne – tra le quali una bambina di dieci anni – si sono fatte esplodere a poche centinaia di metri di distanza, durante la preghiera dell’Eid al Fitr, la festa per la fine del Ramadan. Tredici persone hanno perso la vita.

Giovedì, due esplosioni avevano provocato la morte di 49 persone in un mercato di Gombe, dove gli abitanti facevano la spesa per la celebrazione religiosa.

Gli attentati non sono stati rivendicati, ma il principale sospettato è il gruppo estremista islamico Boko Haram, che di recente ha spesso utilizzato giovani donne per compiere attacchi terroristici.

Boko Haram torna a colpire il Ciad, Stato impegnato contro gli islamisti. Venerdì un militare e 19 militanti sono rimasti uccisi negli scontri seguiti all’attacco contro una guarnigione dell’esercito sul lago Ciad. “Non retrocederemo contro Boko Haram”, ha detto il presidente Deby, intervenuto per la prima volta dopo l’attacco dell’11 luglio contro il mercato di N’Djamena.