ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

MH17, Mosca nega ogni responsabilità

Rose rosse, depositate davanti la sede dell’ambasciata olandese di Mosca in ricordo delle vittime. Questa l’iniziativa di alcuni ragazzi russi legati

Lettura in corso:

MH17, Mosca nega ogni responsabilità

Dimensioni di testo Aa Aa

Rose rosse, depositate davanti la sede dell’ambasciata olandese di Mosca in ricordo delle vittime. Questa l’iniziativa di alcuni ragazzi russi legati alla fondazione di Open Russia di Khodorkovsky, nel giorno del primo anniversario della tragedia del volo MH17.

Il governo russo nega ogni implicazione nell’accaduto e dopo il rifiuto all’istituzione di un tribunale internazionale all’Onu, Mosca punta il dito contro Kiev.

“Gli ucraini non volevano perdere soldi ed è per questo che non hanno chiuso lo spazio aereo in una zona di conflitto. 298 persone sono morte per negligenza e avidità” ha dichiarato in una conferenza stampa Oleg Storchevoy, vicedirettore dell’agenzia per l’aviazione russa. Storchevoy ha anche affermato che il Governo di Mosca sarebbe stato l’unico ad aver fornito tutti i documenti e le prove esistenti sul caso. Il Cremlino resta in attesa delle conclusioni dell’inchiesta internazionale prima di procedere ad altri commenti.