ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen, delegazione governativa torna ad Aden

Una parte del governo yemenita, in esilio in Arabia Saudita è tornato ad Aden. La delegazione composta da alcuni ministri e alti ufficiali è

Lettura in corso:

Yemen, delegazione governativa torna ad Aden

Dimensioni di testo Aa Aa

Una parte del governo yemenita, in esilio in Arabia Saudita è tornato ad Aden. La delegazione composta da alcuni ministri e alti ufficiali è rientrata nel Paese dopo che la fazione vicina al Presidente Mansour Hadi è riuscita a riprendere il controllo dell’aeroporto della città. La delegazione avrebbe il compito di ristabilire l’esecutivo ad Aden.

Se nella città costiera arrivano anche i primi aiuti umanitari alla popolazione, resta difficile la situazione a Sanaa. Dei 25 milioni di yemeniti in 21 milioni necessiterebbero secondo l’Onu di aiuti umanitari di qualunque tipo

Sanaa è ancora sotto il controllo delle milizie sciite Houthi insorte, con l’aiuto di Teheran, contro il governo di Mansour Hadi espressione della maggioranza sunnita.

Oltre 3500 le vittime di quasi un anno di conflitto, mentre in milioni soffrirebbero per le conseguenze dell’embargo imposto allo Yemen dalla coalizione dei Paesi arabi che sostiene le forze lealiste.