ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vernice d'allarme

Lettura in corso:

Vernice d'allarme

Dimensioni di testo Aa Aa

Questa sostanza cambierà il vostro modo di pensare alla pittura. I pigmenti in polvere sintetizzati dalla francese Olikrom (presso Bordeaux) sono il

Questa sostanza cambierà il vostro modo di pensare alla pittura. I pigmenti in polvere sintetizzati dalla francese Olikrom (presso Bordeaux) sono il risultato di mesi di accurati test di laboratorio col prefezionamento di un processo che consente ai pigmenti di cambiare colore se esposti a variazione di temperatura, luce e pressione. Parla il direttore della società che li ha brevettati…

Jean-Francois Letard, AD della Olikrom: “Si tratta di materiali che comprendono sia sostanze inorganiche che parti di sostanze organiche, sono nuove materie che consentono di adattare l’opzione del cambiamento del colore con la temperatura, con la luce o con la pressione”.

L’impatto fotocromatico si visualizza con 3 piastrelle che sono bianche in assenza di luce e diventano con una piu’ intensa luce del giorno una verde l’altra azzurra e l’ultima rosa pallido.

Letard che è anche chimico presso l’Istituto di Chimica a Bordeaux, ha ricevuto decine di richieste di diversi tipi di progetti.

Jean-Francois Letard, AD Olikrom:
“L’obiettivo è mettere a punto una vernice che possa essere capace di indicare se la parte di un aereo in una fase di trasferimento da un sito ad un altro abbia subito un colpo oppure se nella vita di un aereo per esempio l’impatto di un uccello, della grandine o di un altro oggetto sulla pista abbia potuto causare il deterioramento dell’ossatura dell’aeromobile”.

La vernice notificherà l’esigenza di una ispezione più dettagliata dell’aeromobile, evidenziando potenziali problemi che potrebbero sfuggire. I pigmenti possono essere calibrati per cambiare colore solo dopo una quantità programmata di impatti. Letard sta anche collaborando con il produttore di aeromobili europeo Airbus.