ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, omaggia Bastiglia con RAID e BRI

Martedi la Francia, per la prima volta nella storia, ha reso omaggio nel corso della sfilata del 14 luglio (giornata di commemorazione per la presa

Lettura in corso:

Francia, omaggia Bastiglia con RAID e BRI

Dimensioni di testo Aa Aa

Martedi la Francia, per la prima volta nella storia, ha reso omaggio nel corso della sfilata del 14 luglio (giornata di commemorazione per la presa della Bastiglia) a tutte le forze militari e di polizia impegnate ogni giorno nella lotta contro il terrorismo.

Sei mesi dopo l’attentato di Parigi, alla sede del settimanale Charlie Hebdo, hanno marciato sul viale degli Champs-Elysées insieme coi drappelli delle Forze armate del paese, i corpi d’elite RAID e BRI.

A seguire anche gli uomini della gendarmeria.

La sfilata ha anche reso omaggio all’Ordre de la libération in occasione del 70 ° anniversario della fine della Seconda Guerra mondiale.

La pattuglia dell’aeronautica francese ha sorvolato Parigi con dodici aerei, in formazione Croce di Lorena.

Francois Hollande, presidente francese: “Ci siamo mobilitati. Non voglio che i francesi abbiano dubbi sulle misure messe in campo. Al momento, circa 30mila uomini tra polizia e militari, sono posizionati per garantire la sicurezza dei siti, 30mila. E durerà.”

Come ogni anno, hanno chiuso la sfilata gli uomini della Legione Straniera che hanno marciato a piedi con passo più lento, con la loro ascia sulle spalle e il loro grembiule, simboli del genio militare che aprí le brecce durante le campagne.