ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Atene rimborsa i "Samurai bond" per evitare il disastro

Lettura in corso:

Atene rimborsa i "Samurai bond" per evitare il disastro

Dimensioni di testo Aa Aa

Con i giapponesi non si scherza. Lo sa bene la Grecia, che, a fronte di un arretrato con il Fondo monetario internazionale salito a 2 miliardi di euro, ha invece ripagato per intero i cosiddetti Samurai bond, ovvero titoli di debito in yen emessi vent’anni fa per un valore di circa 148 milioni di euro.

Una cifra trascurabile rispetto all’enorme ammontare del debito di Atene, ma il diavolo si nasconde nei dettagli: al contrario di quanto accade con l’Fmi (dove è prevista una semplice messa in mora) non ripagare investitori privati significherebbe essere tecnicamente in bancarotta. Un’eventualità che darebbe origine a numerosi default a catena.