ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen: non c'è fine alle violenze. Decine di morti tra Aden e Sanaa

Sono almeno 35 le persone che hanno perso la vita in combattimenti nei pressi di Aden e altri 10 i morti in seguito a bombardamenti sulla capitale

Lettura in corso:

Yemen: non c'è fine alle violenze. Decine di morti tra Aden e Sanaa

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono almeno 35 le persone che hanno perso la vita in combattimenti nei pressi di Aden e altri 10 i morti in seguito a bombardamenti sulla capitale yemenita Sanaa nella sola giornata di domenica.
La tregua umanitaria dichiarata dalle Nazioni Unite, che avrebbe dovuto entrare in vigore a partire dalla mezzanotte dell’11 luglio, non ha neanche fatto in tempo a cominciare.
Intanto ad Hadramount sono stati celebrati i funerali di 53 soldati yemeniti uccisi dal fuoco amico, dai bombardamenti della coalizione saudita che dal marzo scorso ha lanciato un’offensiva contro i ribelli sciiti Houthi.
Sono rimasti uccisi mercoledì scorso nel bombardamento della sede del Genio Militare a Riyhad.