ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stop di 24 ore della metropolitana di Londra

La “Tube”, la storica metropolitana di Londra smette le sue corse per 24 ore. Uno sciopero che vede una partecipazione di massa dei lavoratori dopo

Lettura in corso:

Stop di 24 ore della metropolitana di Londra

Dimensioni di testo Aa Aa

La “Tube”, la storica metropolitana di Londra smette le sue corse per 24 ore. Uno sciopero che vede una partecipazione di massa dei lavoratori dopo che il mancato accordo sugli adeguamenti salariali. I sindacati di categoria hanno respinto una proposta di aumento del 2% e un bonus per la prevista estensione dei turni di notte a partire da settembre.

“Il grande problema della loro proposta – dice Finn Brennan, sindacalista ASLEF – è che non c‘è equilibrio tra vita lavorativa e i turni. Il nostro comitato esecutivo sta decidendo quali nuovi passi compiere. Ma il piano deve essere migliorato e l’azienda deve sedersi al tavolo con noi e trovare una soluzione”.

Lo sciopero, iniziato alle 18,30 di mercoledì, provoca enormi disagi nella capitale britannica. Ogni giorno lavorativo infatti sono almeno 3 milioni e mezzo i passeggeri che si spostano in metropolitana.

“Io ho la fortuna di vivere non lontano dal centro – dice una ragazza – quindi credo che me la caverò andando a piedi o magari prendendo un taxi. Certo ci sarà una bella confusione”.

“Non conosco la città – dice un tirista – devo capire come usare gli autobus”.

“Forse hanno ragione a scioperare – sottolinea una giovane – certo è che gli spostamenti saranno difficili fino a venerdì mattina”.

Ferma la tentacolare rete metropolitana, i londinesi devono trovare alternative.

“A causa di questo sciopero, che è negli ultimi 10 anni senza precedenti, al trasporto pubblico sono stati aggiunti 200 autobus ed è consigliato l’uso della bicicletta. Misure che non potranno però compensare lo sciopero di 20 mila lavoratori della metropolitana. Da Londra, Ali Kheradpir, euronews”.