ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nelle viscere del Langjökull, grande ghiacciaio islandese

Lettura in corso:

Nelle viscere del Langjökull, grande ghiacciaio islandese

Dimensioni di testo Aa Aa

Il turismo islandese offre insolite prospettive con uno dei maggiori ghiacciai d’Europa, il Langjökull. Scavato a mano per 550 metri un tunnel

Il turismo islandese offre insolite prospettive con uno dei maggiori ghiacciai d’Europa, il Langjökull. Scavato a mano per 550 metri un tunnel artificiale porta i visitatori in profondità sotto la calotta di ghiaccio.

Qui sono state ricavate alcune stanze anche 30 metri sotto la superficie. Ponti e passerelle sono stati creati per consentire ai visitatori di attraversare le crepe profonde che formano grotte naturali di ghiaccio. Per la guida turistica il progetto è a basso impatto ambientale.

LED a bassa intensità illuminano le pareti del tunnel, che mostra gli strati di ghiaccio. Il visitatore puo’ vedere come la crosta esterna della neve venga compattata nei decenni.

Secondo il geologo Ari Trausti Gudmundsson tutti i ghiacci sono a rischio fusione e il Langjökull, che significa “long glacier” in islandese, potrebbe fondere in 150 anni. Il sito dista due ore di automobile da Reykjavik e attrae sempre molto pubblico. Le visite potrebbero pero’ avere delle restrizioni in futuro per ridurre l’impatto. Il costo della visita del resto è superiore ai 120 euro a persona.

https://www.extremeiceland.is/en/activity-tours-iceland/glacier-hiking-iceland/ice-caves/ice-cave-langjokull

http://www.ft.com/cms/s/0/bc96c384-e52f-11e4-a02d-00144feab7de.html#slide0