ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crollo delle Borse cinesi, centinaia di aziende sospendono gli scambi

Lettura in corso:

Crollo delle Borse cinesi, centinaia di aziende sospendono gli scambi

Dimensioni di testo Aa Aa

Qualcuno lo ha già ribattezzato il “mercoledì nero” delle Borse cinesi. Stamane Shanghai ha lasciato sul terreno quasi sei punti percentuali. Le perdite da metà giugno superano ormai il 30% e 500 nuove aziende hanno sospeso le contrattazioni (portando il totale a 1.300).

Cosa facendo scoppiare la bolla? Il rallentamento della crescita economica non è un segreto, spiegano gli analisti, ma ora pesa la specificità del mercato azionario cinese: 80% di investitori privati (poco esperti e che si fanno prendere facilmente dal panico) e interventi di sostegno di Pechino che hanno sortito l’effetto opposto.