ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia, Borse europee in profondo rosso. Milano perde il 4%

Lettura in corso:

Grecia, Borse europee in profondo rosso. Milano perde il 4%

Dimensioni di testo Aa Aa

Alta tensione sui mercati europei all’indomani del referendum greco che ha sancito la netta vittoria del “no” alle nuove misure di austerità.

Nell’occhio del ciclone delle vendite sono finite le piazze dei Paesi più esposti al rischio contagio: Milano, la peggiore, ha lasciato sul terreno quattro punti percentuali, seguita nell’ordine da Lisbona (-3,81%) e Madrid (-2,22%).

A zavorrare i listini è stato in particolare il comparto bancario, dopo che l’avversione al rischio ha spinto gli investitori verso il porto franco dei titoli di Stato tedeschi, facendo aumentare gli spread.

In Italia e in Spagna il differenziale di rendimento dei decennali è salito oltre i 160 punti base. In Grecia i bond a due anni pagano oltre il 50%.

Tiene botta, invece, l’euro, che nel cambio con il dollaro è rimasto sopra 1,10 e 8.