ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crisi Grecia: Eurogruppo attende "proposte credibili"

Oltre un’ora di colloquio tra il presidente francese Francois Hollande e la cancelliera tedesca Angela Merkel prima della comunicazione congiunta

Lettura in corso:

Crisi Grecia: Eurogruppo attende "proposte credibili"

Dimensioni di testo Aa Aa

Oltre un’ora di colloquio tra il presidente francese Francois Hollande e la cancelliera tedesca Angela Merkel prima della comunicazione congiunta dall’Eliseo.

Domani alle 13 Eurogruppo straordinario a Bruxelles. Il neo ministro delle Finanze, Euclid Tsakalotos, fa sapere peró che la Grecia non è disposta ad accettare soluzioni impraticabili.

Merkel e Hollande ribadiscono invece che, dopo la vittoria dei no al referendum, ora la palla è nel campo di Tsipras.

Angela Merkel, cancelliere tedesco: “Molto chiaramente diciamo che la porta è aperta e domani la riunione dei leader della zona euro è intesa in questo senso. Allo stesso tempo, peró, diciamo anche che i requisiti per avviare i negoziati e dar seguito a un concreto programma ESM al momento non ci sono”.

La Bce mantiene ferma la liquidità di emergenza alle banche elleniche a 89 miliardi, mentre le borse europee bruciano 100 miliardi di capitalizzazione. Con le banche chiuse almeno fino a mercoledí.

Fabien Farge, euronews: “Per François Holland e Angela Merkel la palla è nel campo di Alexis Tsipras. Il primo ministro greco dovrà formulare proposte chiare e precise, affinchè tutto possa essere deciso martedì. Prima la riunione dei ministri dell’Eurogruppo e poi dei capi di Stato e di governo sempre a Bruxelles”.