ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hamilton trionfa a Silverstone, Ogier vince in Polonia

Benvenuti a Speed, il nostro programma dedicato al mondo dei motori. Questo weekend, gli occhi erano tutti puntati su Silverstone, dove si è tenuto

Lettura in corso:

Hamilton trionfa a Silverstone, Ogier vince in Polonia

Dimensioni di testo Aa Aa

Benvenuti a Speed, il nostro programma dedicato al mondo dei motori. Questo weekend, gli occhi erano tutti puntati su Silverstone, dove si è tenuto il Gran Premio di Formula 1. Nessuna sorpresa sul gradino piu’ alto del podio.

Massa e pioggia non fermano Hamilton, Vettel terzo

Lewis Hamilton trionfa ancora, per la quinta volta in questa stagione, la 33esima in carriera, e lo fa proprio davanti al suo pubblico. Il campione del mondo in carica si impone dopo una gara tutt’altro che scontata: scombussolata dalla super partenza di Felipe Massa e dalla pioggia. L’inglese della Mercedes risolve il problema ‘‘Massa’‘ al 22esimo giro, dopo il primo walzer dei pit-stop. Alla 36esima tornata, arrivano poi le prime gocce d’acqua che rischiano di mescolare le carte in tavola. Hamilton azzecca pero’ la strategia e taglia cosi’ per primo il traguardo, davanti al compagno di squadra Nico Rosberg e al ferrarista Sebastian Vettel, anche lui graziato dalla pioggia.

Stirling Moss, il primo successo inglese nel GP di Gran Bretagna

La storia si ripete a volte. Proprio come Hamilton questa domenica, il primo pilota inglese a vincere il Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1, guidava una freccia d’argento. Accadde nel 1955.

Stirling Moss, ‘‘l’eterno secondo’‘ o il ‘‘re senza corona’‘. Non avrà mai vinto un Mondiale il pilota londinese, ma riusci’ ad entrare di sicuro nel cuore dei tifosi, come pochi altri. Il 16 luglio del ’55, Moss vinse la sua prima gara, ad Aintree, alle porte di Liverpool. Questa vittoria coincise con il primo successo di un inglese nel Gran Premio di casa. Moss taglio’ per primo il traguardo con la sua Mercedes-Benz W196, con la quale chiuderà al secondo posto nel Mondiale, alle spalle del compagno di box, Juan Manuel Fangio.

Ogier intoccabile, anche sugli sterrati polacchi

Il Mondiale di rally offre ai suoi fans corse spettacolari e grandi emozioni. Sfortunatamente, non si puo’ dire lo stesso sulla competitività. C‘è un solo candidato al titolo ed è stato proprio lui a vincere anche in Polonia.

Sebastien Ogier continua a dominare nel WRC e sale sul gradino piu’ alto del podio anche sui veloci sterrati polacchi. Il campione del mondo in carica, al volante della sua Polo R, ha ottenuto il quinto successo su sette appuntamenti stagionali, confermando sempre piu’ la leadership in classifica. Secondo, in campionato e in questa tappa, è il norvegese della Volkswagen Andreas Mikkelsen, che ha preceduto un sorprendente Ott Tanak. L’estone della Ford ha colto il secondo podio in carriera. Ecco, infine, l’ennesimo incidente del belga Thierry Neuville, che è riuscito comunque a chiudere al sesto posto.

Iversen vince il GP di Speedway nella suggestiva cornice del Millennium Stadium

Il Millennium Stadium di Cardiff ospita solitamente le grandi star del calcio e del rugby. Sabato, pero’, la folla ha applaudito il danese Niels-Kristian Iversen, vincitore del Gran Premio di Speedway. Vi lasciamo proprio con queste immagini. Speed torna domenica prossima, con le emozioni della MotoGp in Germania.