ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Filippine, salgono a 59 i morti nel naufragio di un traghetto


Filippine

Filippine, salgono a 59 i morti nel naufragio di un traghetto

Sale ancora il numero delle vittime del naufragio di un traghetto avvenuto giovedì scorso al largo delle coste filippine.

Si parla di almeno 59 morti ma i dati non sono ancora ufficiali.141 le persone sopravvissute all’incidente. Sul posto intanto proseguono i lavori di recupero dei dispersi del Kim Nirvana. E c‘è chi spera di poter riabbracciare un parente o un amico.

“Mia sorella manca ancora all’appello. Erano in quattro a bordo”, racconta questa donna. “Lei e i suoi tre bimbi, uno solo si è salvato. Noi speriamo ovviamente di rivederli tutti”.

La nave, appena salpato dal porto di Ormoc era diretta all’isola di Camote, quando è stata colpita da un’onda molto alta che l’ha fatta capovolgere. Non si esclude che il traghetto trasportasse un carico eccessivo di materiali, forse di sacchi di cemento e riso.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Yemen, ancora rai su Sanaa e scontri ad Aden