ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Borse europee positive per accordo tra Grecia e creditori

Lettura in corso:

Borse europee positive per accordo tra Grecia e creditori

Dimensioni di testo Aa Aa

Le principali borse europee chiudono in rialzo, nella speranza di un accordo tra la Grecia e i creditori. I guadagni più marcati a Francoforte e a Milano: l’indice Ftse Mib a fine seduta segna + 2,21. Tra gli investitori c‘è entusiasmo per un possibile accordo, ma anche incertezza sui tempi necessari al raggiungimento di una soluzione.

Tra gli investitori c‘è entusiasmo per un possibile accordo, ma anche incertezza sui tempi necessari al raggiungimento di una soluzione, come afferma Oliver Roth, esperto di mercati di capitali: “Questi guadagni si spiegano con la presenza di numerosi ottimisti che credono e sperano che il referendum greco di domenica possa risultare positivo per l’eurozona. La bancarotta della Grecia era già nota da un po’ di tempo. Non è la questione determinante per i mercati. La cosa importante per essi è sapere come evolverà la situazione. Ci sarà una soluzione rapida alla crisi del debito greco o continuerà a essere una storia interminabile?”.

L’euro ha registrato una leggera flessione e scende poco al di sotto di 1,11 nel cambio con il dollaro. Ripercussioni anche sui titoli di Stato di Spagna, Portogallo e Italia, in calo. Si riduce anche lo spread BTP-Bund.