ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Applicazione smartphone per problemi di udito

Lettura in corso:

Applicazione smartphone per problemi di udito

Dimensioni di testo Aa Aa

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità circa 360 milioni di persone nel mondo soffrono di perdita dell’udito. Fra questi meno del 10% che

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità circa 360 milioni di persone nel mondo soffrono di perdita dell’udito. Fra questi meno del 10% che avrebbe bisogno di un apparecchio acustico puo’ permetterselo percentuale che scende a meno di 3 nei paesi in via di sviluppo.

Un gruppo di studenti argentini di ingegneria ha sviluppato uno strumento acustico digitale che opera attraverso un’applicazione smartphone detta uSound. Il dispositivo cattura il suono ambientale, regola e ottimizza le frequenze di entrata nello Smartphone adattandole all’ipoacusia specifica dell’utente, e quindi permettendo di ascoltare in modo chiaro il suono attorno a lui, come un apparecchio acustico.

Di fatto i risultati audiometrici degli utenti esaminati da un professionista mostrano miglioramenti. Video, musica, telefonate vengono rettificati per correlarli con livello di ascolto di ogni orecchio.

Esempio ne è Julio Fernandez che utilizza il programma con le cuffie Bluetooth, mentre il telefonino capta i suoni dell’area circostante. In passato aveva avuto molti problemi a causa dei disturbi all’udito.

Julio è tornato a vivere in contesti sociali e i costi dell’applicazione sono piu’ bassi di qualunque apparecchio acustico.