ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UEFA: regole piu' soft per il fair play finanziario, a Cardiff la finale Champions 2017

Si è riunito a Praga il Comitato esecutivo dell’UEFA, per prendere importanti decisioni. Innanzitutto sono state scelte le sedi delle finali 2017

Lettura in corso:

UEFA: regole piu' soft per il fair play finanziario, a Cardiff la finale Champions 2017

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è riunito a Praga il Comitato esecutivo dell’UEFA, per prendere importanti decisioni. Innanzitutto sono state scelte le sedi delle finali 2017: Cardiff per la Champions League, Stoccolma per l’Europa League e Skopjie per la Supercoppa. In Repubblica Ceca si è poi parlato anche di fair play finanziario.

“Ci siamo resi conto che con l’introduzione del nuovo regolamento, le perdite per i club europei sono notevolmente diminuite, di circa tre quarti”, spiega il segretario generale dell’UEFA, Gianni Infantino. “E’ stato quindi un grande successo. Ma ora è normale che si rivedano nuovamente le regole, cambiando un paio di cose”.

Tra le novità introdotte, le società che vorranno spendere tanto per ritornare competitive, potranno chiedere all’UEFA un «voluntary agreement», cioè un accordo bilaterale sul quadriennio successivo.