ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kazakistan: la magia della torre Bayterek

Lettura in corso:

Kazakistan: la magia della torre Bayterek

Dimensioni di testo Aa Aa

La nostra nuova serie di cartoline inizia nella capitale del Kazakistan, con un monumento emblematico della città. Alcuni dati chiave sulla

La nostra nuova serie di cartoline inizia nella capitale del Kazakistan, con un monumento emblematico della città.

Alcuni dati chiave sulla Torre Bayterekin

  • L’altezza totale della struttura è di 105 metri
  • L’altezza del punto di osservazione è di 97 metri
  • Il monumento simboleggia l’anno in cui Astana divenne capitale
  • La torre rappresenta un albero della vita con in cima un uovo dorato
  • Per raggiungere la cima della torre vi sono due ascensori

La torre Bayterek, costruita nel 1997, l’anno in cui la capitale fu spostata da Almaty a Astana.

“La visione della torre da lontano è stupefacente – dice Seamus Kearney, euronews- ma non perdetevi l’opportunità di prendere l’ascensore e salire in cima per gustarvi il panorama di Astana.”

La torre rappresenta l’albero della vita che accoglie l’uccello Homa, figura mitologica che conduce la felicità.

“La sfera dorata sulla cima della torre – spiega Saule Suyundukova – rappresenta un uovo, elemento che simboleggia l’inizio della vita.”

L’altezza della torre è di 97 metri, altro simbolo, cioè l’anno in cui la capitale fu trasferita.

Anche quando scende la notte, la torre continua a trasmettere la propria magia.