ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

SCHEDA: I gas a effetto Serra

Cosa sono i gas serra? I gas serra si chiamano così perché si comportano proprio come i vetri di una serra per la coltura delle piante: lasciano

Lettura in corso:

SCHEDA: I gas a effetto Serra

Dimensioni di testo Aa Aa

Cosa sono i gas serra?


I gas serra si chiamano così perché si comportano proprio come i vetri di una serra per la coltura delle piante: lasciano passare i raggi del Sole in arrivo sulla Terra, ma poi li ‘intrappolano’ nell’atmosfera impedendo che fuoriescano di nuovo verso lo spazio. Gli Oceani e gli ecosistemi, soprattutto le foreste, sono in grado di assorbire il gas serra. Ma mentre gli oceani vanno incontro all’acidificazione che ridurrà loro capacità di assorbire CO2, la deforestazione riduce la quantità di gas ad effetto serra assorbibili.

I principali gas a effetto serra

Vapore acqueo Anidride carbonica (CO2) Metano (CH4) Protossido di azoto (N2O) I gas fluorurati L’Università di Toronto in Canada ha recentemente scoperto il perfluorotributilammina (Pftba) che ha un effetto 7mila volte più elevato rispetto all’anidride carbonica

Temperature in aumeto

I cambiamenti climatici sono dovuti al livello di gas a effetto serra nell’atmosfera. Dalla rivoluzione industriale, nel 1750, i livelli di CO2 sono aumentati di quasi il 40%, quelli del metano del 150%.

L’aumento dellle temperature non può essere spiegato da un cambiamento dell’attività solare che è rimasta mediamente costante dal 1750. Se fosse causato dal sole, dovremmo avere un aumento delle temperature in tutti gli strati del atmosfera, mentre solo le parti più basse sono in fase di riscaldamento, perché i gas a effetto serra intrappolano il calore nella bassa atmosfera.

Fonti di inquinamento

Uno studio finanziato dall’Unione europea individua le principali forme di inquinamento:

- Combustione di carbone, petrolio e gas (i combustibili fossili) – deforestazione – Allevamenti intensivi, responsabili dell’emissioni di metano – L’uso di concimi contenenti azoto – Gas fluorurati: effetto di riscaldamento più forte di CO2 ma rilasciato in quantità minori

L’emissioni di CO2 per settori

Conseguenze

Riscaldamento globale > Scioglimento dei ghiacciai e aumento del livello degli Oceani > Fenomeni climatici più estremi

Le azioni di contratso

Riduzione delle emissioni: Scheda Euronews

Alcuni gas fluorurati sono stato proibiti dal protocollo di Montreal nel 1987 per proteggere lo strato di ozono. L’Unione europea ha presentato una proposta di modifica nell’aprile 2015 per proibire l’uso di HFC.

Il Protocollo di Kyoto, firmato nel 1997, ha fissato gli obiettivi per le emissioni di gas a effetto serra. Segue la Convenzione delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici