ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La piscina tutta natura

Lettura in corso:

La piscina tutta natura

Dimensioni di testo Aa Aa

Questa potrebbe assomigliare alla piscina pubblica del futuro 100% naturale, senza prodotti chimici, solo piante e acqua cristallina. Le piscine

Questa potrebbe assomigliare alla piscina pubblica del futuro 100% naturale, senza prodotti chimici, solo piante e acqua cristallina. Le piscine naturali stanno diventando popolari tra i proprietari privati, ma anche tra gli amministratori come quella di Beaune Côté Plage, Francia. Utilizzano il sistema naturale di auto-purificazione con piante e microrganismi.

Il trucco sta in circuito chiuso, senza dover cambiare l’acqua ogni giorno. Sono le piante a filtrare e purificare prima di ridare l’acqua alla vasca.

Sotto la piscina 10 km di tubi sono ispezionati piu’ volte al giorno.

Damien Cordelois, tecnico, Beaune Côté Plage: “Abbiamo quattro pompe che ci permettono di trasferire l’acqua 24 ore al giorno. In 12 ore si ricicla il volume totale delle piscine”.

Il sistema ha qualche inconveniente: l’acqua viene analizzata quattro volte a settimana per assicurarsi che le piante facciano il loro lavoro. I bagnanti devono lavarsi prima di immergersi e non è possibile entrare con la crema solare sulla pelle.

Tuttavia, nuove piscine ecologiche spuntano anche in siti inaspettati, come King Cross Pond Club, nel cuore di Londra. Un impianto da 400m2 in grado di ospitare fino a 160 persone al giorno. Piante e filtri mantengono l’acqua pulita e ad una temperatura massima di 25 gradi. E’ il primo esempio del genere nel Regno Unito. La Francia ha invece circa una dozzina di queste piscine e la Germania 100. Tutte aprino solo l’estate.

Torniamo nel cortile di Christophe Lucien che ha creato un paradiso naturale utilizzabile 7 mesi l’anno e che costa molto meno di una piscina tradizionale ma ci vuole il pollice verde.

Christophe Lucien, proprietario di piscina: “A fine marzo abbiamo rasato la vegetazione, manutenzione da fare, poi riguardo la bacino ho passato l’aspiratore almeno una volta al mese da aprile a ottobre”.

Un paradiso che pretende 80 000 euro di investimento.

http://beaunecoteplage.com/en/natural-swimming-pond-2/

http://www.kingscrosspond.club/about-the-pond.php

http://www.gartenart.co.uk/Your-Questions/how-does-it-stay-clean.aspx

http://www.bloomberg.com/news/articles/2015-06-16/forget-backyard-pools-build-a-swimming-pond-instead