ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: tassisti inferociti, disagi e scontri

La guerra tra i tassisti e i conducenti del servizio UberPop sta paralizzando Parigi e provocando scontri violenti in diverse città della Francia

Lettura in corso:

Francia: tassisti inferociti, disagi e scontri

Dimensioni di testo Aa Aa

La guerra tra i tassisti e i conducenti del servizio UberPop sta paralizzando Parigi e provocando scontri violenti in diverse città della Francia.

Tre conducenti sono stati fermati.

Il ministro dell’interno ha lanciato un appello alla calma e ha ribadito l’intenzione di perseguire l’attività di UberPop, che in Francia è illegale, in attesa che la corte costituzionale si pronunci sul ricorso della società.

Ma i dimostranti chiedono che sia vietata anche l’applicazione stessa.

A Parigi, lo sciopero nazionale a oltranza ha bloccato strade, autostrade, accessi a stazioni e aeroporti, costringendo i passeggeri in partenza a tentare di raggiungere gli scali a piedi.

Tensione anche a Nizza, Lione, Tolosa, Nantes e Marsiglia.

Danneggiate auto legate all’applicazione americana, ma anche alcune vetture con autista autorizzate.

La cantante statunitense Courtney Love, appena atterrata a Parigi, afferma che la sua auto è stata aggredita dai dimostranti.