ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Striscia di Gaza: l'Onu condanna Israele e Hamas per possibili crimini di guerra

Lettura in corso:

Striscia di Gaza: l'Onu condanna Israele e Hamas per possibili crimini di guerra

Striscia di Gaza: l'Onu condanna Israele e Hamas per possibili crimini di guerra
Dimensioni di testo Aa Aa

L’accusa di “crimini di guerra” potrebbe pesare tanto su Israele quanto sui gruppi armati palestinesi.
È la conclusione a cui è giunta l’Onu che nel suo rapporto d’inchiesta indipendente accusa entrambe le parti di aver violato il diritto internazionale durante la guerra nella Striscia di Gaza del 2014.

“Gli attacchi contro le case e le famiglie hanno ucciso interi gruppi familiari. Hanno trovato la morte nel bel mezzo della notte o mentre si riunivano per il pasto. Attacchi che hanno avuto particolari conseguenze per i minori: circa 550 bambini sono morti la scorsa estate a Gaza, durante i combattimenti’‘, ha dichiarato la presidente della commissione d’inchiesta Mary McGowan Davis.

Una devastazione e una sofferenza senza precedenti, conclude la relazione. Durante l’operazione Margine protettivo, durata 51 giorni la scorsa estate, ci sono stati più di seimila attacchi aerei 1.462 civili palestinesi morti, un terzo dei quali bambini. Le vittime israeliane sono state 73, tra cui sette civili.