ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Baku 2015: Mustafina oro nelle parallele asimmetriche, Verniaiev trionfa al volteggio

Secondo successo per la Bielorussia nel ciclismo su strada, ai Giochi Europei di Baku. Alena Amialiusik ottiene l’oro nella corsa in linea femminile

Lettura in corso:

Baku 2015: Mustafina oro nelle parallele asimmetriche, Verniaiev trionfa al volteggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Secondo successo per la Bielorussia nel ciclismo su strada, ai Giochi Europei di Baku. Alena Amialiusik ottiene l’oro nella corsa in linea femminile, battendo in volata la polacca Niewiadoma e l’olandese Van der Breggen.

Passando alla ginnastica artistica, Aliya Mustafina trionfa alle parallele asimmetriche. La talentuosa 20enne russa, argento al corpo libero, ha la meglio sulla tedesca Scheder e sulla rumena Iridon.

Secondo oro individuale per Oleg Verniaiev. L’ucraino trionfa al volteggio, rifacendosi delle cadute al libero e al cavallo. Medaglia d’argento per l’olandese Schmidt, bronzo per l’azero Stepko.

Successo tedesco invece nei tuffi, nel sincro 3 metri femminile. La coppia formata da Louisa Stawczynski e Saskia Oettinghaus sale sul gradino piu’ alto del podio, davanti alle russe e alle ucraine.