ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Bce, innalzato tetto della liquidità d'emergenza alle banche greche


economia

Bce, innalzato tetto della liquidità d'emergenza alle banche greche

La Banca centrale europea viene nuovamente in soccorso dell’annaspante sistema bancario greco.

Per la seconda volta in una settimana il direttivo ha alzato il tetto della liquidità di emergenza messa a disposizione degli istituti di credito ellenici attraverso la banca centrale greca.

Di quanto, esattamente, non è dato sapere ma, secondo i bene informati, l’aumento sarebbe di 1,8 miliardi di euro, portando il totale a 85,9 miliardi.

Letteralmente la benzina che da oggi a lunedì terrà acceso il motore delle banche, dato che, secondo le ultime rilevazioni, i depositi sono scesi a 127 miliardi di euro.

A spingere (in maniera calma ma costante) i greci agli sportelli è stata anche l’ipotesi di controlli sui capitali che potrebbero essere introdotti in attesa di un accordo, come avvenne nel caso di Cipro.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

economia

Debito greco, Borsa di Atene incerta. Buona partenza per le piazze europee