ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Riunito l'Eurogruppo, presidente Dijsselbloem pessimista su Grecia

Al via la riunione dell’Eurogruppo a Lussemburgo, il suo presidente Jeroen Dijsselbloem ha affermato che il prossimo passo in vista di un accordo

Lettura in corso:

Riunito l'Eurogruppo, presidente Dijsselbloem pessimista su Grecia

Dimensioni di testo Aa Aa

Al via la riunione dell’Eurogruppo a Lussemburgo, il suo presidente Jeroen Dijsselbloem ha affermato che il prossimo passo in vista di un accordo deve essere fatto da Atene. Sia lui che il ministro delle Finanze greco Yanis Varufakis hanno espresso scetticismo sulla possibilità di giungere a un compromesso nel corso della riunione.

Ma i tempi stringono visto che entro il 30 giugno la Grecia deve restituire un miliardo e seicento milioni di euro al Fondo Monetario Internazionale e senza di essi non potrà ricevere la tranche da oltre sette miliardi del secondo piano di salvataggio.

Se oggi non ci sarà l’accordo potrebbe essere convocato un vertice speciale, prima del summit dei capi di Stato e di governo del 25 e 26 giugno.