ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Banca nazionale svizzera mantiene il coperchio contro il super-franco

Lettura in corso:

La Banca nazionale svizzera mantiene il coperchio contro il super-franco

Dimensioni di testo Aa Aa

La Banca nazionale svizzera mantiene saldo l’argine contro la forza eccessiva del franco: invariata la forchetta dei tassi interbancari a tre mesi tra il -1,25% e il -0,25%.

Confermato anche il tasso negativo sui depositi: chiunque voglia parcheggiare fondi dentro le sue mura dovrà pagare lo 0,75%.

Gli osservatori legano la mossa all’attuale braccio di ferro sulla Grecia: il fallimento dei negoziati sposterebbe molti capitali nel franco, da sempre considerato un porto sicuro.

Il suo conseguente rafforzamento, però, strozzerebbe ulteriormente le esportazioni di un’economia elvetica già in rallentamento.