ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: inaugurato sito di stoccaggio unico per rifiuti radioattivi

Inaugurato l’impianto di stoccaggio unico per i rifiuti radioattivi ucraini vicino Chernobyl, la città del disastro nucleare di 29 anni fa. Finora i

Lettura in corso:

Ucraina: inaugurato sito di stoccaggio unico per rifiuti radioattivi

Dimensioni di testo Aa Aa

Inaugurato l’impianto di stoccaggio unico per i rifiuti radioattivi ucraini vicino Chernobyl, la città del disastro nucleare di 29 anni fa.

Finora i rifiuti erano immagazzinati in sei diverse località del Paese. L’impianto, dal costo di costruzione di circa 17 milioni e mezzo di euro e finanziato da Unione Europea e Regno Unito, è concepito per ospitare fino a 300mila sorgenti di radiazioni da rifiuti prodotti in campo medico, ingegneristico o edile.

Secondo il direttore generale della compagnia pubblica Radon, resteranno per 50 anni per poi essere spostati in un deposito geologico. Per l’ambasciatore britannico in Ucraina così si combatte la minaccia del trasporto illegale di rifiuti radioattivi.