ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: in piazza contro i creditori

Manifestazione in serata ad Atene, davanti al parlamento, a sostegno della posizione del governo greco di fronte ai creditori. Per Syriza, il raduno

Lettura in corso:

Grecia: in piazza contro i creditori

Dimensioni di testo Aa Aa

Manifestazione in serata ad Atene, davanti al parlamento, a sostegno della posizione del governo greco di fronte ai creditori.

Per Syriza, il raduno è un messaggio contro i ricatti e la paura.

““Neanche un passo indietro” e “Demoliamo l’austerità”, le parole d’ordine dell’iniziativa, cui hanno partecipato almeno 7000 persone, secondo la polizia. Tra la folla anche i ministri del lavoro e dell’Interno greci e rappresentanti delle sinistre di vari paesi.

Manifestazioni sono state organizzate anche in altre città greche e straniere.

Intanto il presidente della commissione europea Jean-Claude Juncker e il premier greco Alexis Tsipras si sono parlati al telefono e si sarebbero accordati per tenere un nuovo incontro.
Domani l’attesa riunione dell’Eurogruppo a Lussemburgo, dalla quale però – secondo il ministro delle Finanze greco Varoufakis – non uscirà un accordo.