ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mers: muore uomo di 65 anni in Germania, prima vittima in Europa nel 2015

Un cittadino tedesco è la prima vittima della Mers in Europa quest’anno. Si tratta di un uomo di 65 anni che era stato ricoverato a Ostercappeln

Lettura in corso:

Mers: muore uomo di 65 anni in Germania, prima vittima in Europa nel 2015

Dimensioni di testo Aa Aa

Un cittadino tedesco è la prima vittima della Mers in Europa quest’anno. Si tratta di un uomo di 65 anni che era stato ricoverato a Ostercappeln, nell’ovest della Germania. A febbraio era stato in vacanza negli Emirati Arabi Uniti dove sarebbe entrato in contatto con dromedari, portatori del virus.

La Mers ha provocato il maggior numero di vittime in Arabia Saudita dove è stata diagnosticata per la prima volta nel 2012. Da allora sono morte oltre 400 persone su quasi mille malati.

A Praga è stato ricoverato un uomo che avrebbe contratto il virus durante un viaggio in Corea del Sud, il Paese con il maggior numero di casi dopo l’Arabia Saudita, più di 150. Nel Paese asiatico sono stati registrati 19 decessi da quando è stato segnalato il focolaio di Mers a maggio.
Le autorità sudcoreane hanno ordinato una serie di operazioni di disinfezione nei luoghi pubblici per evitare il diffondersi del virus, tra questi il centro di arti performative, tra i teatri più popolari di Seul.